shutterstock173934278

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
icons8-posta-48

elegen@elegen.it

+39 0522 859721

Logo-Elegen-trasparente-sito

CONTACT US

Logo-Elegen-trasparente-sito

Elegen

By Klefis Group S.R.L.


Via Imre Nagry, 8 42019 Scandiano (RE) - Italy
Phone: +39 0522 859721 -  Fax + 39 0522 767677
elegen@elegen.it

I BATTERI

26-11-2020 18:32

Elegen

Spreco Alimentare, Conservazione Alimentare, Conservazione, Conservazione degli alimenti, Conservazione Alimentare, Spreco Alimentare, Spreco degli Alimenti,

I BATTERI

Come abbiamo detto nell’articolo precedente, ci sono vari metodi per non sprecare il cibo,come...

istock-1163670497-1606411881.jpg

Come abbiamo detto nell’articolo precedente, ci sono vari metodi per non sprecare il cibo,
come:

 

  1. Non acquistare più di quello che si può servire o mangiare.
  2. Limitare la propria ingordigia.
  3. Conservare il cibo in maniera adeguata.

 

Ci soffermeremo sul punto 3 al fine di spiegare e dimostrare che la conservazione è sempre stato uno dei sistemi migliori per non sprecare le risorse, soprattutto in quei momenti in cui il cibo scarseggiava o non era disponibile come in altri momenti dell’anno.

Per spiegare i metodi di conservazione è molto importante spiegare prima perché il cibo si deteriora.

ciclodismaltimentorifiuti-1606413158.png

Terremo per ultimo lo stoccaggio inadeguato e partiremo con lo spiegare cosa è un batterio.

 

I batteri sono microorganismi patogeni che proliferano nei cibi freschi, ottimo terreno per il loro sviluppo.
Una volta attaccato il cibo per nutrirsene producono sostanze tossiche come scarto infettandolo.

 

Esistono sostanzialmente due classificazioni di batteri :

classificazionebatteri-1606413215.png

I batteri non sono tutti pericolosi :

ibatterinonsonotuttipericolosi-1606413266.png

I Batteri proliferano la dove alcune condizioni sono ideali, per  evitare la proliferazione batterica basta controllare alcuni parametri. I batteri crescono nelle seguenti condizioni: 

controllodeiparametriantibatterici-1606413299.png

Oltre ai batteri nel cibo esistono anche spore e parassiti, ecco qui elencate le più comuni malattie batteriche :

  • Salmonella.
  • Campylobacter.
  • Clostridium.
  • Escherichia coli producente la tossina Shiga (STEC).
  • Listeria.
  • Vibrio.
  • Yersinia.

 

Malattie da parassita più comuni:

 

  • Il Taenia solium: nella carne di maiale;
  • L’Echinococcus granulosus (tenia del cane): nei prodotti freschi
  • L’Echinococcus multilocularis: nei prodotti freschi;
  • Il Toxoplasma gondii (protozoo): nelle carni dei piccoli ruminanti, di maiale, di manzo, nella selvaggina (sia nella carne rossa che negli organi);
  • Il Cryptosporidium spp (protozoo): nei prodotti freschi, nei succhi di frutta, nel latte;
  • L’Entamoeba histolytica (protozoo): nei prodotti freschi;
  • La Trichinella spiralis: nella carne di maiale;
  • L’Opisthorchiidae (della famiglia dei vermi piatti): nei pesci d’acqua dolce;
  • L’Ascaris spp. (piccole ascaridi intestinali): nei prodotti freschi;
  • Il Trypanosoma cruzi (protozoo): nei succhi di frutta
  • La muffa, sicuramente la più famosa e pericolosa è il botulino.

facebook
twitter
linkedin
youtube
instagram
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder